La Sagra della Polpetta 2012

LE DEGUSTAZIONI DELLA SETTIMA EDIZIONE

Le novità della sagra della polpetta. Anche la settima edizione racconta le tradizioni culinarie.

La cucina grottagliese lega tutti i suoi abitanti per amarla e far conoscere le proprie ricette nel territorio circostante.

La tradizione racconta come un insieme di ingredienti possa creare un sapore. Il sapore è il gusto che noi sentiamo sul nostro palato e ci sazia di prelibatezza.

Il classico impasto di carni miste macinata condito con prezzemolo, formaggio, sale e pepe, fritte nell’olio e le polpette al sugo, con l’impasto di carne di cavallo macinata, uova, formaggio, soffritte nell’olio fino alla doratura in tutte le sue partie successivamente cotte insieme alla salsa di pomodoro.

Non resta che assaggiare queste degustazioni, simili nella loro preparazione ma diversi per gusto. Potrebbe rievocare momenti del passato o semplicemente richiamare l’ambiente familiare di tutti i giorni in un luogo completamente diverso. Ed è proprio la diversità che rende buono quello che mangiamo o facciamo e noi dello staff della sagra della polpetta, abbiamo creato per tutti i partecipanti quello che è sempre stato un vostro desiderio.

Nelle giornate del 27-28-29 luglio 2012.

Quest’anno parteciperemo anche noi, Pro Loco di Grottaglie e saremo lieti di collaborare con Antonio Santoro e tutto il suo staff, con le varie associazioni e con la Pro Loco di Crispiano, da sempre degni colleghi.

 

error: I contenuti di questo sito sono protetti!