Feste Religiose

Scatto utilizzato per il concorso fotografico della Pro Loco di Grottaglie

-Feste dedicate a San Francesco di Paola nei mesi di Giugno e Settembre.

-Festa della Madonna di Mutata: la prima domenica successiva alla Pasqua.

-Festa di San Ciro. Santo patrono della città di Grottaglie, che si festeggia il 31 Gennaio con tre solenni processioni penitenziali ( a piedi scalzi), due delle quali per il trasporto della statua del Santo dalla Chiesa di San Francesco di Paola alla Chiesa Madre la domenica che precede il 31 Gennaio, e nel percorso inverso la domenica che segue suddetta data. Nel giorno dedicato al santo patrono, invece, la processione più importante si snoda nel centro storico e per le vie principali della città con accompagnamento musicale;la statua del Santo viene portata anche tra gli ammalati in ospedale, mentre i fedeli aspettano pregando in coro nel piazzale sottostante. Vengono inoltre preparate due enormi pire (foc’re), fatte con sarmenti penitenziali di vite e fascine di ulivo; la più grande nella piazza dedicata al Santo viene accesa la sera del 30 ed il fuoco arde per tutta la notte; la seconda, allestita in uno spiazzo,piazzale S.Elia, vicino al presidio ospedaliero, viene accesa la domenica successiva, al rientro della statua nella sua abituale dimora

        -Caratteristica è la processione con incappucciati (bùbble-bùbble), del venerdì Santo.

        -Festa di San Francesco De Geronimo: prima settimana di settembre.

        -Festa di Santa Maria in Campitelli: prima settimana di settembre.

error: I contenuti di questo sito sono protetti!