A Scuola di OpenCoesione

 

L’Associazione Pro Loco di Grottaglie è partner del progetto nazionale A Scuola di OpenCoesione che, con il patrocinio del Ministero dell’Istruzione e della Ricerca, coinvolge studenti e docenti di centinaia di istituti secondari di secondo grado di tutta Italia,  fra cui il Liceo Artistico Calò di Grottaglie, con il quale la nostra Associazione ha attivato una convenzione per l’attuazione di un percorso di Alternanza scuola-lavoro.

Il progetto ASOC, partendo dall’analisi di informazioni e dati in formato aperto pubblicati sul portale OpenCoesione, abilita gli studenti a scoprire come i fondi pubblici vengono spesi sul proprio territorio e a coinvolgere la cittadinanza nella verifica e nella discussione della loro efficacia. La nostra Associazione è partner di questo percorso progettuale, avendo individuato il caso di studio nel complesso architetttonico dell’antico Convento dei Cappuccini di Grottaglie, il suo recente restauro, e l’attuale valorizzazione e fruizione, nella prospettiva di sviluppo socio-economico-culturale del nostro territorio.

Un importante evento inserito nelle attività di tale progetto, nell’auditorium della sede di Grottaglie del Liceo Artistico si è svolto il 6 febbraio scorso l’evento “SAA: Password per il Convento”, organizzato dalle classi 5a A di Grottaglie e 5a H di Taranto e dai docenti referenti del progetto.

L’evento ha visto la partecipazione della nostra Associazione, insieme ai rappresentanti dell’Amministrazione comunale di Grottaglie. Occasione e impronta tematica dell’evento è stata la “Settimana dell’Amministrazione Aperta”.
Nel dibattito sono intervenuti Vincenzo Quaranta, vicesindaco di Grottaglie, Lucia Lazzaro, referente insieme a Maria Rosaria Tramonte del progetto Terra delle Gravine tra sharing economy e turismo esperienziale, dell’assessore Elisabetta Dubla, di Massimiliano Santo, volontario del Servizio Civile UNPLI presso l’Associazione Turistica Pro Loco Grottaglie.

Formazione generale per i Volontari del Servizio Civile UNPLI Puglia

 

Il 10 febbraio 2018, presso il Padiglione della Regione Puglia, si è svolta la 1^ Giornata di Formazione Generale dedicata ai volontari del Servizio Civile Unpli e per gli Olp (Operatori Locali del Progetto).

Sono intervenuti tutti i rappresentati del settore: il Presidente UNPLI Puglia, Rocco Lauciello; il Dirigente Assessorato al Turismo – Regione Puglia, Patrizio Giannone; il responsabile SCN UNPLI Puglia, Vito Antonio Galasso; il Formatore Generale UNPLI Puglia, Angelo Lazzari; Giorgio Guarini e Carlo Caroppo di PugliaPromozione; Francesco Brescia, Ufficio Stampa UNPLI Puglia e Giovanni Colonna, Console Touring Club.

Il Servizio Civile UNPLI si caratterizza per la serietà, la dedizione e perché forma i giovani al culto della bellezza e della cultura locale. Elementi fondamentali che distinguono la Pro Loco in tutta Italia.

Avvio del Servizio Civile Nazionale UNPLI

 

Parte oggi, 10 gennaio 2018, presso la Pro Loco di Grottaglie il Servizio Civile Nazionale UNPLI, unico ente riconosciuto sul medesimo Comune.

I volontari sono:
1. dott.ssa Latorre Roberta;
2. dott. Santo Massimiliano.

Il tema è: “Dalla Murgia all’Alto Salento le masserie tra tradizione e innovazione” ; la travolgente storia ha caratterizzato e  forgiato un patrimonio storico-culturale molto ricco, fatto anche di artigianato, gastronomia e folklore.

Sarà un anno ricco di progetti, ricerca e formazione.

In bocca a lupo ragazzi!

 

La Pro Loco con la Befana

La Befana quando arriva le feste porta via.

La mattina del 6 gennaio abbiamo letto: storie e le leggende, è stato posto il quesito: “Avete mangiato 7 cibi?”, oppure, “Perché si mangiano 7 o 9 cibi?”; scorrazzando per le vie del Centro Storico grottagliese.

Il pomeriggio, nelle sale museali del Castello Episcopio è stato offerta alla cittadinanza un delizioso buffet di prodotti tipici locali.

L’intento è stato quello di vivere la XXXVIII Mostra del Presepe, localizzata nel Museo della Ceramica, sito in quelle che erano le stalle all’interno del Castello Episcopio.

Dopo aver cercato, per vie del Centro Storico la Befana, lei stessa è arrivata nel Castello per permettere ai grandi e piccini il ‘momento selfie’ di buona fortuna e per donare dolcezza.

Perché tutti sappiamo che la Befana non è quel sembra, vero?

Ringraziamo gli operatori dell’Info-Point Grottaglie, per averci ospitati e supportati logisticamente.

Per noi la Befana è questo… tradizione, dolcezza e appartenenza.

 

 

Attività svolte nel 2017

A fine anno, come da tradizione, abbiamo un resoconto di tutte le attività svolte.

Vogliamo rendervi partecipi del nostro operato:

Laboratorio didattico per la manipolazione ceramica, con le scuole pubbliche e private;
Collaborazione con l’Amministrazione Comunale (Inpuglia365 Natale) e Sistema Museo;
Alternanza scuola-lavoro, IISS Don Milani-Pertini, Liceo Moscati e Liceo Artistico V. Calò, creazione di videointerviste per il progetto UNPLI e UNESCO ‘Salva la tua Lingua Locale’ e per ‘La giornata nazionale dei Dialetti Italiani’:
o Scoperta della tradizione della Quaremma.
o Progetto ‘WikiGrottaglie’, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale
Uno scatto per San Ciro e Un disegno per San Ciro;
Sedute di rilassamento con la psicologia Rossella Piergianni;
Pasca tlì Palòmme;
Corsi di lingue straniere (inglese, spagnolo, tedesco, francese e arabo);
Corso di disegno dal vero;
Realizzazione del sito www.prolocogrottaglie.org;
Presentazione del sito presso la Casa Comunale;
Promozione turistica tramite fotografia (uscite fotografiche, workshop);
Creazione database fotografico sui Riti della Settimana Santa;
Buongiorno Ceramica, degustazione guidata di caffè presso la Vecchia Piazza Mercato;
Servizio Hostess & Steward;
Servizio accoglienza e sorveglianza presso l’ex Convento dei Cappuccini, in occasione della Mostra delle Ceramiche 2017;
Supporto logistico, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale per il festival musicale ‘Carsica’;
Progetto Open Coesione 2017/2018;
Modulazione e creazione offerta turistica;
Accoglienza turistica;
Percorsi con le scuole ed asili per l’infanzia personalizzati e tematici;
Progetto “Una giornata da…” con Scuole Primarie;
Cooperazioni con altre realtà territoriali;
Creazione customer satisfaction da consegnare ai turisti;
Presentazione libri;
Aperitivo con l’Autore;
Degustazioni guidate;
Incontri di formazione;
Workshop e percorsi fotografici;
Veicolazione di workshop fotografici da Australia e Francia;
Collaborazione con i Cìosa, nello svolgimento del RED, ospitando l’assegnataria presso la nostra sede come supporto alle attività svolte;
Passeggiata digestiva, in vista dei pranzi festivi (visita mostra presso l’ex Convento dei Cappucini, visita al Presepe di Stefano da Putignano, Mostra del Presepe e Quartiere delle Ceramiche);

Per l’anno 2018, confermando le attività sopra citate, sono in programma le seguenti attività:
Presentazione del progetto per il Servizio Civile Nazionale UNPLI, Dalla Murgia all’alto Salento: le masserie tra tradizione e innovazione;
Alternanza scuola-lavoro e progetto Open Coesione.

Continuate a seguirci!