Tutte le tradizioni che fanno parte della storia di Grottaglie

Pasca tlì Palòmme 2019

Correva l’anno 1998, quando la Associazione Turistica Pro Loco Grottaglie, diede vita alla all’evento che ancora oggi rende onore alla Madonna della Mutata e alla deliziosa ‘Palòmma’.
.
La Domenica in Albis, “la Pascaredda tlì vurtagghise”, la Pro Loco di Grottaglie fa riscoprire il reale culto della nostra tradizione gastronomica, storica e culturale.
.
Non mancheranno, pertanto, le visite guidate (a cura delle Guide Turistiche abilitate della Pro Loco di Grottaglie), oltre a varie attività che conosceremo insieme.
.
Un grande ringraziamento ai panificatori grottagliesi e non, perché grazie a loro continuo supporto Pasca tlì Palòmme si distingue per la sua tipicità:
.
_ Panificio Marconi snc di Santoro Pasquale & C., via Marconi n. 42, Grottaglie (TA)
_ Emanuele Lenti – Pregiata Forneria LENTI
_ Panificio San Paolo dei fr.lli Miggiani, via Grandi n. 60, Grottaglie (TA)
_ Il mio fornaio pasticcere
_ Panificio D’Amicis
_ Antica Forneria Migiani Grottaglie
_ Panificio Pinto
_ Panificio San Ciro dei fr.lli D’Amicis n. 34, Grottaglie (TA)
_ Panificio Santa Lucia, via Cantore 12, ang. via Lucca – Grottaglie (TA)
_ Forno C’è Pane e Pane, via Vittorio Veneto Grottaglie (TA) Oro Di Puglia Srl
_ Il forno della nonna, via Colombo n. 24/A, Grottaglie (TA)
_ Kailia food
_ www.fornosangiorgiota.it Santo Vecchio
_ Di Farina e Fantasia – Walter Caniglia
_ Panificio fanna , via Vincenzo Monti n. 53, Villa Castelli (BR) Francesco Fanna
.
Come da tradizione, Pruvas soc. coop. agricola – Cantine e Frantoio oleario, non farà mancare un buon bicchiere di vino d’accompagnare alla Palòmma.

Pasca t’lì Palomme 2019

Domenica 28 aprile 2019 presso il Santuario della Madonna della Mutata, situata fuori le mura, si terrà l’evento tradizionale grottagliese intitolato “Pasca tlì Palomme”. Questo evento ancorato alle tradizioni e che la Pro Loco stessa ogni anno di rivalutare e incrementare la sua conoscenza. Protagonista dell’evento, non sarà solo il Santuario della Mutata, ma anche le Palomme, prodotti da forno tipi del periodo pasquale (dolci o salati) caratterizzati dall’uovo sodo al centro e dalle forme più particolari.

A rendere reale l’evento è anche la collaborazione dei panifici che annualmente ci supportano dando dei loro prodotti più pregiati: dalla Palomma alle puddiche. La domenica in albis, appunto Pasca tlì Palomme, incuriosisce non solo i fedeli devoti alla Madonna della Mutata ma anche in turisti e bambini che curiosi del prodotto panaro gli viene racconta la tradizione orale grottagliese: solo i bambini più bravi meritavano la Palomma! Lo stand della Pro Loco verrà posto al fianco del Santuario per mantere viva la tradizione con la vendita dei prodotti tipici immersi tra la bellezza paesaggistica della zona. L’evento sarà stato promosso attraverso i social sulle nostre pagine ufficiali di Facebook Associazione Turistica Pro Loco Grottaglie”, Twitter @ProLocoGrottaglie Instagram Pro Loco Grottaglie” e sul nostro sito internet (www.prolocogrottaglie.org).

Programma Pasca tlì Palòmme 2018

L’Associazione Turistica Pro Loco Grottaglie, come da tradizione dal 1998, l’8 aprile 2018 presso il Santuario della Madonna della Mutata (SP71 Latitudine: 40.575938 Longitudine: 17.377445), renderà omaggio alla Santa compatrona grottagliese e al prodotto gastronomico rappresentativo: la Palòmma. Per l’edizione 2018, ci si avvalora del Patrocinio Morale del Comune di Grottaglie e dell’UNPLI Puglia.

Da tradizione, la Domenica in Albis, il grottagliese usava recarsi al Santuario a piedi per vivere una giornata con la famiglia in totale serenità. Per questo viene definita, “la Pascaredda tlì vurtagghisi” (la Pasquetta dei grottagliesi).

Un particolare riconoscimento va ai panificatori, grazie ai quali la nostra Pasca tlì Palòmme è sempre un momento di incontro e rivalutazione di un passato… non così lontano.

Grazie a: Panificio Pinto, Panificio San Ciro, Panificio Santa Lucia, Il mio Fornaio Pasticciere, Panificio Marconi, Panificio San Paolo dei fr.lli Migiani, Pregiata Forneria Lenti, Kailia Food, Antica Forneria Migiani, Il Forno della Nonna, C’è Pane e Pane, Panificio Fanna (Villa Castelli), Panificio San Giorgio (San Giorgio Ionico), Di Farina e Fantasia (Lizzano).

Ad accompagnare la regina della festa, la Palòmma, non mancherà un buon bicchiere di vino offerto Società Cooperativa Agricola Pruvas.

Il programma della giornata prevede: promozione del prodotto panario presso lo stand della Pro Loco di Grottaglie, incontri all’interno del Santuario per conoscere insieme la vera storia che rende unica la Madonna della Mutata a cura dei volontari dell’associazione (per info rivolgersi allo stand antistante il Sacrato) rispettando gli orari delle SS messe, viadanza nell’agro che abbraccia Grottaglie, occasione per ammirare il panorama, organizzata da Terra Nostra Asd (Sava) e ArcheoClub di Carosino e dei territori del Mesochorum (prenotazione obbligatoria); sarà presente lo Slow Food Grottaglie Vigne e Ceramiche, i quali con grande entusiasmo hanno manifestato sin da subito la massima disponibilità e partecipazione; lo Smile Puglia con i giovani del corso promosso da Garanzia Giovani “Preparazione di prodotti da Forno (specializzato in tipicità locali)”, pronti a promuovere le competenze acquisite durante il corso.

Grazie agli studenti dell’Alternanza Scuola-Lavoro dell’IISS Pertini: Federico Formuso, per aver creato la locadina promozionale (S.I.A.); Elena Badella (S.I.A.) e Michael D’Angello (A.F.M.) per la divulgazione del materiale promozionale.

Vi invitiamo a partecipare e a condividere nei Social Network le vostro foto o video con il seguente hashtag:

#pascatlipalomme18

Viva la tradizione grottagliese: Pasca tlì Palomme

 

 

Anche quest’anno, come ogni anno, a Grottaglie si celebra Pasca tlì Palomme (Pasqua delle colombe).

Un’antica tradizione vuole infatti che la domenica dopo Pasqua, cosiddetta Domenica in Albis, le famiglie grottagliesi e dei paesi limitrofi vadano in pellegrinaggio presso il Santuario della Madonna della Mutata a celebrare una seconda pasquetta.

Dopo la messa si aprono i festeggiamenti: si iniziano a degustare le Palomme, colombe salate preparate con farina, acqua, sale e pepe ed all’interno l’uovo da mangiare.

La Pro Loco di Grottaglie in questa domenica di festa si impegna a far rispettare quest’antica tradizione, partecipandovi attivamente dal punto di vista logistico e culturale.

Organizza pellegrinaggi e visite guidate al Santuario, è il punto di riferimento per i panifici che vogliono donare le Palomme da offrire nello stand espositivo nel piazzale antistante alla Mutata.

Appuntamento 8 aprile 2018.

 

Vi aspettiamo numerosi!