La Pro Loco con la Befana

La Befana quando arriva le feste porta via.

La mattina del 6 gennaio abbiamo letto: storie e le leggende, è stato posto il quesito: “Avete mangiato 7 cibi?”, oppure, “Perché si mangiano 7 o 9 cibi?”; scorrazzando per le vie del Centro Storico grottagliese.

Il pomeriggio, nelle sale museali del Castello Episcopio è stato offerta alla cittadinanza un delizioso buffet di prodotti tipici locali.

L’intento è stato quello di vivere la XXXVIII Mostra del Presepe, localizzata nel Museo della Ceramica, sito in quelle che erano le stalle all’interno del Castello Episcopio.

Dopo aver cercato, per vie del Centro Storico la Befana, lei stessa è arrivata nel Castello per permettere ai grandi e piccini il ‘momento selfie’ di buona fortuna e per donare dolcezza.

Perché tutti sappiamo che la Befana non è quel sembra, vero?

Ringraziamo gli operatori dell’Info-Point Grottaglie, per averci ospitati e supportati logisticamente.

Per noi la Befana è questo… tradizione, dolcezza e appartenenza.

 

 

Attività svolte nel 2017

A fine anno, come da tradizione, abbiamo un resoconto di tutte le attività svolte.

Vogliamo rendervi partecipi del nostro operato:

Laboratorio didattico per la manipolazione ceramica, con le scuole pubbliche e private;
Collaborazione con l’Amministrazione Comunale (Inpuglia365 Natale) e Sistema Museo;
Alternanza scuola-lavoro, IISS Don Milani-Pertini, Liceo Moscati e Liceo Artistico V. Calò, creazione di videointerviste per il progetto UNPLI e UNESCO ‘Salva la tua Lingua Locale’ e per ‘La giornata nazionale dei Dialetti Italiani’:
o Scoperta della tradizione della Quaremma.
o Progetto ‘WikiGrottaglie’, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale
Uno scatto per San Ciro e Un disegno per San Ciro;
Sedute di rilassamento con la psicologia Rossella Piergianni;
Pasca tlì Palòmme;
Corsi di lingue straniere (inglese, spagnolo, tedesco, francese e arabo);
Corso di disegno dal vero;
Realizzazione del sito www.prolocogrottaglie.org;
Presentazione del sito presso la Casa Comunale;
Promozione turistica tramite fotografia (uscite fotografiche, workshop);
Creazione database fotografico sui Riti della Settimana Santa;
Buongiorno Ceramica, degustazione guidata di caffè presso la Vecchia Piazza Mercato;
Servizio Hostess & Steward;
Servizio accoglienza e sorveglianza presso l’ex Convento dei Cappuccini, in occasione della Mostra delle Ceramiche 2017;
Supporto logistico, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale per il festival musicale ‘Carsica’;
Progetto Open Coesione 2017/2018;
Modulazione e creazione offerta turistica;
Accoglienza turistica;
Percorsi con le scuole ed asili per l’infanzia personalizzati e tematici;
Progetto “Una giornata da…” con Scuole Primarie;
Cooperazioni con altre realtà territoriali;
Creazione customer satisfaction da consegnare ai turisti;
Presentazione libri;
Aperitivo con l’Autore;
Degustazioni guidate;
Incontri di formazione;
Workshop e percorsi fotografici;
Veicolazione di workshop fotografici da Australia e Francia;
Collaborazione con i Cìosa, nello svolgimento del RED, ospitando l’assegnataria presso la nostra sede come supporto alle attività svolte;
Passeggiata digestiva, in vista dei pranzi festivi (visita mostra presso l’ex Convento dei Cappucini, visita al Presepe di Stefano da Putignano, Mostra del Presepe e Quartiere delle Ceramiche);

Per l’anno 2018, confermando le attività sopra citate, sono in programma le seguenti attività:
Presentazione del progetto per il Servizio Civile Nazionale UNPLI, Dalla Murgia all’alto Salento: le masserie tra tradizione e innovazione;
Alternanza scuola-lavoro e progetto Open Coesione.

Continuate a seguirci!

Grazie 2017!

Che la luce del nuovo anno entri nelle case di tutti e porti pace, serenità e amore!

Ringraziamo in particolare:

tutti i soci, l’UNPLI Puglia e il Distretto Taranto UNPLI, all’UNPLI Nazionale, l’Amministrazione Comunale, le associazioni, le scuole pubbliche e private, le attività e gli esercenti che ci hanno supportato per il nostro operato, senza i quali non avremmo potuto raggiungere gli alti obiettivi posti; grazie a chi sceglie la Pro Loco Grottaglie per conoscere il nostro paese, grazie ai 5.524 followers nella Pagina Facebook, ai 477 su Instangram alle 119.313 persone che visitano il nostro sito (quando si sceglie la competenza e la preparazione).

Siamo pronti a vivere il 2018 con il bagaglio di eventi, corsi, mostre, seminari e formazione che ci distinguono.

Come simbolo augurale abbiamo scelto il PUMO

un bocciolo di fiore d’acanto circondato da tre foglie. Simboleggia la primavera e la rinascita della natura, energia vitale e rinnovamento. Idoneo a celebrare tutte le occasioni in cui si desidera augurare il buon inizio di qualcosa a qualcuno.  A Grottaglie ogni famiglia ne possiede uno, è lo stesso oggetto che si trova agli angoli dei balconi di Grottaglie a scopo decorativo.

Che sia un 2018 pieno… di Pumi!

 

 

 

XXXVIII Mostra del Presepe di Grottaglie

 
 
 
La Mostra del Presepe, nasce a Grottaglie nel 1980, dove si sono incontrati con i tema della Natività stili e artisti differenti.
 
Per l’edizione 2017, il tema è: la grotta.
 
[…] intesa non solo come cavità naturale ma come luogo simbolo di nascita e di accoglienza. Archetipo universale del grembo materno e simbolo di nascita e iniziazione nonché caratteristica geomorfologica di una città che si sviluppa a partire da antichi insediamenti rupestri […]*
 
La XXXVIII Mostra del presepe “In Grotta”, come tradizione, può vantare la partecipazione di artisti “fuori dalle mura”: Campania, Lazio, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana.

Puoi visitare la mostra:

tutti i giorni 10.00/13.00 e 17.00/21.00
(venerdì, sabato e domenica 8.00-21.00)

La grotta è anche il tema delle mostre di arte contemporanea che sono ospitate nell’Antico Convento dei Cappuccini di Grottaglie:

– “In Crypta”, collettiva curata da Francesco Paolo Del Re, comprende le opere di 12 artisti che mettono in scena, attraverso sculture e installazioni, le declinazioni creative e contemporanee contenute nella simbologia sacra e nei valori eterni che essa custodisce.
– “In Gravina”, il rupestre e la gravina ispirano la personale di pittura di Vincenzo Vacca, un artista caratterizzato dall’essenzialità, dalla rappresentazione di quel che si cela dietro la materia, attraverso una ricca varietà cromatica.
 
Puoi visitare le mostre:
Antico Convento dei Cappuccini
tutti i giorni 10.00 /13 e 17.00/20.00
 
 
Per informazioni:
Info Point Grottaglie – Castello Episcopio
800.545333 / 099.5623866 | infopoint@comune.grottaglie.ta.it
www.comune.grottaglie.ta.it
 

Una passeggiata digestiva

 

Vi sentite appesantiti dal pranzo delle Feste? Volete digerire ma non sapete come?
La Pro Loco di Grottaglie vi propone “Una passeggiata digestiva” che avrà come tema “La Natività”.
L’itinerario verrà percorso interamente a piedi partendo proprio dalla sede dell’Acchiatura alle ore 16,00 per proseguire insieme alla Chiesa di Maria SS del Monte Carmelo (Parrocchia Madonna del Carmine), ammirando il presepe di Stefano da Putignano, continuando per la XXXVIII Mostra del Presepe presso il Castello Episcopio.
Lasciatevi stupire, infine, da una location tutta da scoprire nel Quartiere delle Ceramiche!

 

 

DATE: Dal 23 al 26 dicembre 2017

Dal 29 dicembre 2017 al 1 gennaio 2018

 

 

Per prenotazioni e informazioni siamo disponibili presso l’Acchiatura tutti i pomeriggio dalle 18 alle 20,30.